/* */

Il segreto di Ascanio su Thrillerpages

  • admin
  • 24/11/2015

Recensione a cura di Massimo Minimo.

Un’agenda lasciata in eredità dal nonno al giovane Lorenzo dà il via a una serie d’eventi che finiranno per coinvolgere il commissario Scozia. In una Bologna dai colori autunnali Lucrezia Bacchi, avvenente gallerista, viene uccisa durante un convegno. In seguito a una catena di sfortunate circostanze, proprio Lorenzo è il principale sospettato dell’omicidio. Scavando a fondo nell’esistenza della vittima, il commissario e la sua vice Sara Fiorentino capiscono che le cose non sono così facili come sembrano. Erano in parecchi, infatti, a non vedere di buon occhio la gallerista. E poi c’è sempre quell’agenda che pare contenere un drammatico segreto.
Terzo, avvincente romanzo di Alessandro Prandini, dalla cui penna è nato l’interessante personaggio del commissario Giorgio Scozia.
Uomo dai modi spicci e spesso burberi, ha da qualche tempo intrapreso una relazione con la sua vice. Amante della buona cucina e del brandy e discreto suonatore di pianoforte, Scozia si dimostra molto capace nel lavoro. Affidandosi spesso alle sue intuizioni finisce per risolvere i casi. Come quest’ultimo omicidio, legato in qualche modo a eventi accaduti più di trent’anni prima.

Vai all'articolo

Commenti